Quando gli spazi abitativi non sono mai sufficienti, come ad esempio in unamansarda,nasce l’esigenza di trovare soluzioni che forniscano l’opportunita’ di recuperare angoli utili a contenere le nostre cose, nel modo piu’ razionale possibile. Come in questo caso, dove in una camera matrimoniale in mansarda abbiamo individuato una rientranza,si e’ pensato alla realizzazione di una cabina armadio su misura.All’inizio abbiamo delimitato lo spazio, con l’adozione di una parete in cartongesso, predisposta per un portale di ingresso a due antine battenti,che utilmente ha reso lo spazio ben delineato, di facile accesso e ben attrezzabile. Successivamente abbiamo pannellato le tre pareti, con pannelli in nobilitato chiaro, color magnolia, corredati di aste “a cremagliera” in alluminio, funzionali per l’aggancio dei ripiani, tramite i relativi supporti metallici. I ripiani (6 pezzi) sono stati attrezzati con un tubo appendiabiti ciascuno,cosi’ da permettere di riporre una notevole quantita’ di capi d’abbigliamento, come giacche, cappotti, abiti uomo, tailleur e quant’altro, con la possibilita’ di regolare in altezza i ripiani, modulando lo spazio in base alle esigenze. Per un effetto di contrasto, i ripiani sono stati realizzati in laminato color rovere moro. Completate le due pareti appenderia, abbiamo inserito un ampio specchio, utile nella fase di vestizione. Con questa realizzazione su misura,abbiamo ricavato un pratico contenitore, che completa una camera matrimoniale, dove non era possibile nemmeno realizzare un armadio su misura. 

All’inizio abbiamo delimitato lo spazio, con l’adozione di una parete in cartongesso, predisposta per un portale di ingresso a due antine battenti,che utilmente ha reso lo spazio ben delineato, di facile accesso e ben attrezzabile. Successivamente abbiamo pannellato le tre pareti, con pannelli in nobilitato chiaro, color magnolia, corredati di aste “a cremagliera” in alluminio, funzionali per l’aggancio dei ripiani, tramite i relativi supporti metallici. I ripiani (6 pezzi) sono stati attrezzati con un tubo appendiabiti ciascuno,cosi’ da permettere di riporre una notevole quantita’ di capi d’abbigliamento, come giacche, cappotti, abiti uomo, tailleur e quant’altro, con la possibilita’ di regolare in altezza i ripiani, modulando lo spazio in base alle esigenze. Per un effetto di contrasto, i ripiani sono stati realizzati in laminato color rovere moro. Completate le due pareti appenderia, abbiamo inserito un ampio specchio, utile nella fase di vestizione. Con questa realizzazione su misura,abbiamo ricavato un pratico contenitore, che completa una camera matrimoniale, dove non era possibile nemmeno realizzare un armadio su misura. Successivamente siamo intervenuti in un locale attiguo, sempre in mansarda, con l’esigenza di chiudere uno spazio molto basso, rivolto verso la gronda,realizzando un telaio con due ante scorrevoli, inlaccato bianco opaco,organizzando lo spazio in due settori : a sinistra abbiamo inserito un elemento contenitore, in nobilitato bianco, tagliato sotto la falda inclinata del soffitto, molto profondo, che con le altezze disponibili permette di appendere dei capi d’abbigliamento e posteriormente, con dei ripiani, di riporre scatole e scatoloni vari. A destra invece semplicemente si e’ ricavato l’accesso allo spazio rimanente, piuttosto ampio, anche se penalizzato dall’altezza ridotta,ottenendo un ripostiglio sempre utile in ambienti poco spaziosi.